1. GENERALITA'
1.1 Il presente documento si rivolge ai clienti di Domino Led srl (di seguito “Domino Led”).
1.2 Esso intende definire le disposizioni che disciplineranno tutti i contratti d'acquisto stipulati tra Domino Led e ciascun cliente (di seguito “condizioni generali di vendita”). Sono esclusi interventi di installazione da parte di Domino Led.
1.3 I contratti d'acquisto assoggettati alle condizioni generali di vendita hanno ad oggetto i prodotti con marchio Domino Led (di seguito “prodotti”).
1.4 In alcun caso le condizioni generali di vendita potranno costituire offerta diretta di Domino Led a terzi acquirenti dei prodotti né potranno in alcun modo impegnare Domino Led nei confronti dei clienti terzi ovvero degli acquirenti finali dei prodotti.

2. OFFERTE PREVENTIVI
Le offerte formulate da Domino Led ai clienti conservano efficacia per un periodo massimo di 30 (trenta) giorni dalla data di invio delle stesse e non vincolano Domino Led alla fornitura dei prodotti offerti.

3. ORDINI
3.1 Ai sensi dell'art. 1329 c.c. gli ordini d'acquisto sottoscritti dai clienti ed indirizzati a Domino Led costituiscono proposta ferma ed irrevocabile per un periodo di 30 (trenta) giorni dalla data della loro ricezione da parte di Domino Led.
3.2 Il contratto d'acquisto si perfeziona con:
a) la conferma scritta dell'ordine d'acquisto da parte di Domino Led; o
b) con l'esecuzione materiale dell'ordine d'acquisto da parte di Domino Led.
3.3 Qualsiasi modifica o integrazione di singole disposizioni delle condizioni generali di vendita o dell'ordine d'acquisto sono prive di efficacia se non espressamente approvate per iscritto da Domino Led. In caso di modifiche all'ordine di acquisto, Domino Led si riserva il diritto di annullare sia le modifiche sia l'ordine d'acquisto originario.
3.4 La data di consegna dei prodotti indicata negli ordini d'acquisto ha sempre e comunque valore esclusivamente indicativo ed eventuali ritardi rispetto a tale termine non costituiranno titolo per richieste risarcitorie o per azione di risoluzione del contratto. In particolare Domino Led si riserva la facoltà di prorogare i termini di consegna nonché di annullare l'ordine di acquisto per cause di forza maggiore o eventi non dipendenti dalla sua volontà; cambiamento della situazione giuridica del cliente; difficoltà di approvigionamenti di materie prime e componenti.

4. CONSEGNA E SPEDIZIONE
4.1 I prodotti vengono spediti dal luogo di produzione ovvero presso la nostra sede legale di Domino Led.
4.2 Nel caso in cui i prodotti siano consegnati Ex-works San Pietro in Gù INCOTERMS 2010, il passaggio del rischio si realizza dal momento della consegna dei prodotti da parte di Domino Led al cliente, il quale si assume inoltre i costi di trasporto.
4.3 Salvo diverso accordo, Domino Led stabilisce, in nome e per conto del cliente, il tipo di spedizione, la via di trasporto ed il vettore.
4.4 Domino Led si riserva la facoltà di effettuare esecuzioni o consegne parziali degli ordini d'acquisto. Tutte le consegne parziali verranno fatturate autonomamente ed i termini di pagamento decorreranno dalla data di ciascuna fattura. Il pagamento delle consegne parziali non potrà essere differito all'ultimazione delle consegne relative all'ordine d'acquisto originario. Anche in caso di consegne parziali, troverà applicazione quanto stabilito dall'articolo 4.1.

5. PREZZI E LISTINI
5.1 Il prezzo si intende quello indicato nell'ultimo listino Domino Led, per i prodotti consegnati al cliente, imballaggio normale compreso, IVA e spese di spedizione escluse (di seguito “prezzo”). L'ultimo listino emesso da Domino Led annulla tutti i listini precedenti. Qualora si verifichi un cambiamento di listino durante il periodo di 30 (trenta) giorni di cui all'articolo 3.1, all'ordine di acquisto si applicherà il listino in vigore al momento di ricezione dello stesso da parte di Domino Led.

6. PAGAMENTO
6.1 Il pagamento del prezzo dovrà avvenire entro il termine pattuito. Fatto salvo maggior danno, il mancato pagamento del prezzo entro tale termine determinerà la decorrenza di interessi per il ritardo di pagamento nelle transazioni commerciali, nella misura prevista dal D.Lgs.n.231 del 9.10.2002 (come recepimento della Direttiva del parlamento Europeo e del Consiglio 2000/35/CE e della convenzione di Vienna del 11.04.1980, ratificata dallo Stato Italiano con L.n. 765/1985) e successive modifiche ed aggiornamenti. Tali interessi decorreranno dalla scadenza del termine di pagamento e saranno dovuti con il terzo sollecito di pagamento da parte di Domino Led.
6.2 Il cliente non potrà proporre domande né formulare eccezioni nei confronti di Domino Led se non dopo aver provveduto al pagamento del prezzo.
6.3 In caso di irregolarità nei pagamenti, Domino Led si riserva il diritto di bloccare tutti gli ordini d'acquisto nonché tutte le consegne in corso, senza alcun preavviso né diritto di risarcimento di alcun danno.

7. RISERVA DI PROPRIETA'
Per convenzione espressa, i prodotti rimangono di proprietà di Domino Led fino al saldo integrale del prezzo da parte del cliente, indipendentemente da chi abbia la detenzione dei prodotti. Le spese di trasporto e le altre necessarie al recupero dei prodotti così come le spese straordinarie e quelle ripetibili, saranno a carico del cliente.

8. MARCHI E SEGNI DISTINTIVI
E' fatto espresso divieto al cliente di violare tali diritti di Domino Led ed in ogni caso il cliente non potrà in alcun modo rimuovere, sopprimere o comunque alterare marchi ed altri segni distintivi o sigle di qualsiasi genere apposti ai prodotti, così come è fatto divieto di apporne di nuovi di qualsiasi natura. E' vietata inoltre qualsiasi forma di riproduzione od utilizzo del marchio Domino Led e di ogni altro segno distintivo presente sui prodotti, salvo autorizzazione scritta da Domino Led.

9. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
Ai sensi e per gli effetti dell'articolo 1456 del Codice Civile, il mancato o il ritardato pagamento, anche parziale, del prezzo da parte del cliente, secondo le modalità di cui all'articolo 6 delle presenti condizioni generali di vendita, comporterà la risoluzione del contratto di acquisto, con diritto per Domino Led di chiedere al cliente il risarcimento dei danni patiti, oltre alla restituzione dei prodotti rispetto ai quali il cliente non abbia pagato il prezzo.

10. ACCORDI TRA LE PARTI
In caso di accordi, preesistenti e sopravvenuti, tra Domino Led ed il cliente, in relazione a resi e modalità di pagamento, tali accordi prevarranno su quanto a riguardo stabilito dalle condizioni generali di vendita.

11. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE
11.1 I contratti di acquisto conclusi secondo le condizioni generali di vendita sono soggetti e devono essere interpretati secondo le norme di legge italiane, con esclusione di qualsiasi altro diritto.
11.2 Tutte le controversie che dovessero sorgere in merito ai suddetti contratti d'acquisto saranno assoggettate alla giurisdizione italiana e rimesse alla competenza esclusiva del tribunale di Padova (Italia).
Le foto contenute nel catalogo e in questo catalistino sono indicative del prodotto e non rappresentano vincolo contrattuale.
Tutti i dati sono stati redatti con la massima cura da Domino Led srl che si riserva di apportare variazioni e aggiornamenti in quelsiasi momento.